• Home
  • News
  • DISTRIBUTORE GASOLIO PRIVATO - ADEMPIMENTI
DISTRIBUTORE GASOLIO PRIVATO

DISTRIBUTORE GASOLIO PRIVATO - ADEMPIMENTI

Nuova edizione corso CQC 3/2019

 

La circolare dell’Agenzia delle dogane e dei monopoli – prot. 240433 del 27/12/2019 – pubblicata sul sito dell’ADM il 30/12/2019 che, in attuazione dell’art. 5, comma 2 del DL Fiscale n. 157/2019, detta le modalità per la tenuta semplificata del registro di c/s dei depositi e degli impianti ad uso privato ora obbligati a denuncia all’Ufficio delle dogane (ovvero al rilascio della licenza fiscale).

E' previsto l'obbligo di denuncia, rispettivamente:

  • a) gli esercenti depositi per uso privato, agricolo ed industriale di capacità superiore a 10 metri cubi e non superiore a 25 metri cubi (prima erano 25 mc);
  • b) gli esercenti apparecchi di distribuzione automatica di carburanti per usi privati (distributori privati), agricoli ed industriali, collegati a serbatoi la cui capacità globale supera i 5 metri cubi e non sia superiore a 10 metri cubi (prima erano 10 mc).

Le suddette strutture dovranno, pertanto, entro il 1° aprile 2020**, essere dotate di licenza fiscale e registro di carico e scarico semplificato.

**A seguito del D.L. n. 18 art.62 del 17/03/2020 l'agenzia delle Dogane con circolare prot.94214 del 18/03/2020 comunica la proroga della scadenza al 30 giugno 2020.

Ricordiamo inoltre che la vigente normativa prevede comunque il rilascio di autorizzazione comunale anche per tutti gli impianti ad uso privato di qualsiasi dimensione.